Nuove tecniche per la mappatura 3D di specie e habitat di interesse conservazionistico e per la mappatura di relitti di interesse storico Italiano (isprambiente.gov.it)

Nuove tecniche per la mappatura 3D di specie e habitat di interesse conservazionistico e per la mappatura di relitti di interesse storico

ISPRA e i Carabinieri Subacquei di Roma e di Messina stanno sperimentando nuove tecniche per la mappatura 3D di specie e habitat di interesse conservazionistico e per la mappatura di relitti di interesse storico. La sperimentazione, svolta nell'ambito del progetto Ma.Ro.Ma “Marine Remote Mapping”, in corso nell’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto”, è volta allo sviluppo di nuovi protocolli metodologici a supporto del monitoraggio delle Aree Marine Protette.

 

 

Link:

Nuove tecniche per la mappatura 3D di specie e habitat di interesse conservazionistico e per la mappatura di relitti di interesse storico — Italiano (isprambiente.gov.it)