News




27/07/2015 MA IL MARE NON VALE UNA CICCA? L'AMP CAPO RIZZUTO ADERISCE ALLA CAMPAGNA NAZIONALE DI MAREVIVO
Immagine non disponibile
L’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto” ha aderito alla VII^ edizione della campagna nazionale organizzata dall’associazione ambientalista “Marevivo” per l’estate 2015  denominata “Ma il mare non vale una cicca?” in collaborazione con JTI (Japan Tobacco International), il supporto del SIB (Sindacato Italiano Balneari), il patrocinio del Ministero dell’Ambiente ed il sostegno della Guardia Costiera. La campagna è...



27/07/2015 WORKSHOP PRESENTAZIONE PROGETTO FEP AMP CAPO RIZZUTO: ITINERARI ARCHEOLOGICI SUBACQUEI E TUTELA TARTARUGA CARETTA CARETTA
Immagine non disponibile
L'AMP Capo Rizzuto comunica che Giovedì 30.07 alle ore 11,30 c/o i locali della Lega Navale Italiana - sez. di Crotone, si terrà il WORKSHOP FINALE del Progetto AMP (n. 03/SZ/11-01/SZ/14) “Azioni multifunzionali per la valorizzazione della fascia costiera dell’AMP Capo Rizzuto e la tutela di specie protette: monitoraggio e tutela delle tartarughe Caretta caretta (Az. A); interventi di sentieristica subacquea per la promozione dei beni archeologici sommersi (Az....



23/07/2015 LIBERATA TARTARUGA CARETTA CARETTA A PORTO KALEO
Immagine non disponibile
Giovedì 23 nuova liberazione di una tartaruga Caretta caretta a steccato di Cutro (Porto Kaleo) grazie alle cure ricevute c/o il Centro di Recupero di tartarughe marine dell’AMP “Capo Rizzuto”. Il Centro dell’AMP,coordinato dal medico - veterinario Dott. Domenico Piro e supportato dal personale tecnico della MISER ICR, si conferma come riferimento importante per le attività di soccorso delle Caretta caretta in Calabria, specie protetta dalle...



21/07/2015 ALLA SCOPERTA DEI BENI ARCHEOLOGICI SUBACQUEI NELL’AREA MARINA PROTETTA “CAPO RIZZUTO” (PUNTA SCIFO )
Immagine non disponibile
L’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto”  ha realizzato  un nuovo percorso archeologico subacqueo interamente dedicato ad una delle testimonianze sommerse più interessanti del ricchissimo patrimonio archeologico locale. Sui fondali dell’incantevole baia di Scifo, nella prima metà del III sec. d.C. naufragò un bastimento commerciale che trasportava un pesantissimo, quanto prezioso, carico di marmi provenienti dall’Asia Minore....



23/06/2015 NON CONSENTITO L'USO DI JETLEV FLYER E FLY BOARD NELL'AMP CAPO RIZZUTO
Immagine non disponibile
Con l’ordinanza della Guardia Costiera di Crotone n. 69/2015 si è disciplinato la navigazione da diporto e delle attività connesse nel ns. compartimento marittimo. A seguito Dispaccio del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, si è, tra l’altro, disciplinato l’utilizzo delle unità tipo Jetlev Flyer e Flyboard. Il Jetlev Flyer è costituito da un mezzo galleggiante munito di motore a combustione interna del tutto...



18/06/2015 Rimosso relitto arenatosi nell'AMP Capo Rizzuto
Immagine non disponibile
Si sono felicemente conluse le operazioni di rimozione del relitto arenatosi in loc. Fratte (Isola Capo Rizzuto) a seguito intervento  attuato in stretta sinergia tra la Guardia costiera di Crotone, il Comune di Isola Capo Rizzuto e l’Area marina protetta "Capo Rizzuto". Le attività, che hanno consentito la tutela e la salvaguardia del fondale marino e del tratto costiero interessato, sono state svolte da una ditta specializzata che è...



17/06/2015 AMP Capo Rizzuto ed Associazioni "Itinerari": Inaugurazione SMART CITY - 19 giugno 2015
Immagine non disponibile
Nell’ambito del partenariato avviato tra il Comune di Crotone e l’Associazione ITINERARI per la valorizzazione e la promozione turistica del territorio e, quindi, dell'AMP Capo Rizzuto, è stato elaborato e condiviso il  progetto SMART CITY che prevede la realizzazione di  Info point posizionati all’ingresso dei principali beni storici, culturali ed archeologici della città e dotati di QrCode per l’attivazione di audio guide, in...



16/06/2015 LIBERATE DUE TARTARUGHE CARETTA CARETTA DOPO LE CURE PRESSO CENTRO DI RECUPERO DELL’AMP CAPO RIZZUTO
Immagine non disponibile
Venerdì 12 giugno sono state rimesse in libertà due tartarughe Caretta caretta grazie alle cure cui sono state sottoposte c/o il Centro di Recupero di tartarughe marine dell’AMP “Capo Rizzuto” dallo staff medico – veterinario coordinato dal Dr. Domenico Piro, con il supporto degli operatori tecnici della MISER ICR che gestisce l’Aquarium AMP. Il Centro dell’AMP si conferma come riferimento importante per le attività di soccorso...



16/06/2015 STUDENTI FRANCESI ALL’AMP CAPO RIZZUTO CON IL PROGRAMMA ERASMUS+
Immagine non disponibile
Zacharie Sainlot e Seck Siméon sono due studenti francesi ospiti dell’AMP Capo Rizzuto dal 15 giugno al 15 agosto nell’ambito di Erasmus +, il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. Hanno scelto l’AMP Capo Rizzuto per approfondire i loro studi in management and nature conservation a seguito l’esperienza che la loro scuola, il Lycee Peiruse di Bordeaux, ha avuto...



09/06/2015 09/06/2015 - NUOVI ARRIVI AL CENTRO DI RECUPERO TARTARUGHE DELL'AMP
Immagine non disponibile
Il Centro Recupero di tartarughe marine dell’AMP “Capo Rizzuto” si conferma come riferimento importante per le attività di soccorso delle Caretta caretta in Calabria, specie protetta dalle principali convenzioni internazionali ed inserita nella “lista rossa” dello IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura) quale specie a rischio. Nelle ultime settimane sono ben 4 gli esemplari di Caretta...